Contattaci allo 0522 1607010 or info@due2lab.com

Detector a strisce

Detector a strisce

Il team Due2lab ha partecipato ad un ambizioso progetto per lo sviluppo di una nuova classe di detector a CdZnTe chiamati 3D drift strip detector, o detector a strisce. I detector a strisce vengono per lo più impiegati in applicazioni per astrofisica, ad esempio come sensori per il piano focale di potenti telescopi per radiazioni nel range energetico tra 10 keV e 10 MeV.


La fabbricazione di questo tipo di detector a doppia segmentazione (sia anodo che catodo richiedono un delicato processo di patterning degli elettrodi) é una vera sfida tecnologica. Oltre alla criticità della doppia segmentazione, il funzionamento dei 3D drift strip detector necessita l’applicazione di differenze di potenziale relativamente elevate tra elettrodi metallici adiacenti (almeno 50 V tra striscie adiacenti, a pochi centinaia di micron di distanza). Per questo Due2lab ha dovuto sviluppare una nuova tecnologia per minimizzare le correnti di buio superficiali tra le strisce, in modo da garantire la corretta polarizzazione del rivelatore.

Questa tecnologia consiste nel depositare un sottile strato di ossido ad alta resistività sulla superficie del CZT tra una stripe e l’altra. La deposizione di un film sottile (< 100 nm ) di Al2O3 é in grado di ridurre le correnti di buio superficiali di un fattore 10 o più. Grazie a questo sviluppo, Due2lab ha quindi acquisito competenze anche nella deposizione di film sottili isolanti tramite tecniche da plasma quali sputtering e Pulsed Electron Deposition (PED). La tecnologia messa a punto da Due2lab è compatibile con i processi fotolitografici standard e può essere potenzialmente utilizzata per qualunque tipologia di detector.


La connessione elettrica del detector a strisce (bonding) é uno step di processo altrettanto critico. Oltre alla minimizzazione delle correnti superficiali, Due2lab ha sviluppato anche la tecnologia per eseguire il bonding elettrico delle strisce a boards appositamente progettate in maniera automatica e a bassa temperatura.


Grazie alle competenze acquisite negli ultimi anni riguardo alla fabbricazione e al bonding dei 3D drift strip detector, Due2lab é oggi in grado di proporre questi moduli di rilevazione unici al mondo.


Scopri dove vengono utilizzati i sensori a strisce sviluppati da due2lab


DETECTOR PER LO SPAZIO